Cucinelli regala l’utile ai suoi dipendenti

postato in: Attualità | 0

Di questi tempi, è ammirevole tutto questo!

Il re del cachemire ha deciso di destinare i 5 milioni di euro ai lavoratori: sono 6.385 euro a testa. Un vero e proprio regalo di Natale. Che va decisamente in controtendenza rispetto allo stato di salute attuale dell’economia italiana. Il re del cachemire Brunello Cucinelli, appena sbarcato in Borsa, ha deciso di condividere gli utili con i propri dipendenti ed ha preparato un dono da 5 milioni di euro da mettere sotto l’albero per le proprie maestranze. Cifra che, divisa per i 783 dipendenti, significa 6385 euro a testa.

«Questo vuole essere un dono di famiglia, qualcosa che va aldilà dell’azienda che è quotata in Borsa» ha detto Cucinelli. «Abbiamo voluto dare un premio a chi è cresciuto insieme a noi e l’abbiamo comunicato ai dipendenti» ha aggiunto l’imprenditore che ha slegato però il dono ai dipendenti dalle ultime polemiche tra l’azienda umbra e il sindacato, che si lamenta degli ostacoli che verrebbero frapposti dalla proprietà al suo ingresso nell’azienda umbra. «Assolutamente no, – ha detto Cucinelli – è una cosa a cui stavo pensando da tempo».

www.corriere.it

Lascia un commento