Il primo

postato in: Personale | 0

Ed eccoci qua, dopo una lunga gestazione (più tecnica che spirituale, ovviamente!) scrivo il primo post del blog. Come si legge nella Home, non credo che questo diventi un blog nel senso classico del termine (un blog si riempie di post da seguire … e chi dovrebbe farlo in questo caso, non essendo io il Beppe Grillo o il Dagospia della situazione?) ma lo immagino come un diario da usare in modo terapeutico perché, innanzitutto, mi piace buttare “su carta” quello che penso e, in secondo luogo, perché scrivere lo preferisco in molti casi al parlare. Parlare a chi poi, se spesso ti guardi intorno e non trovi nessuno che ti ascolti e si trovi sulla tua stessa lunghezza d’onda?

Ecco, questo è lo spirito che sta alla base del mio blog e da oggi, 1° settembre 2012, inizio questa personalissima iniziativa.

Lascia un commento