Mario Tiro ha un arco e sessanta frecce. Se Mario inizia a tirare la prima freccia a mezzogiorno e prosegue tirando una freccia ogni minuto successivo, a che ora avrà finito le frecce?

Alle 12 e 59!

Quando Clara Chiacchera comprò un pappagallo, il negoziante le garantì che l’animale avrebbe ripetuto ogni parola che avesse udita. Una settimana più tardi, Clara riportò il pappagallo al negoziante con la scusa che il pennuto non aveva pronunciato una sola parola, Poiché il venditore aveva detto la verità sulle capacità del pappagallo, perché quest’ultimo non intende “parlare”?

Il pappagallo è sordo!

Che cosa c’è di strano in questa frase?: “Medea stupita avvicinò Pablo che era alquanto inzaccherato e infangato”.

È una frase che contiene tutte le lettere dell’alfabeto italiano.

Se due ore fa era passato tanto tempo dell’una del pomeriggio quanto doveva passarne prima dell’una del mattino, che ora è adesso?

Le nove! Poiché trascorrono dodici ore prima che un’ora si ripeta e la metà di dodici è sei, nel caso in questione la metà corrisponde alle sette. Se due ore prima erano le sette, adesso sarebbero le nove.

Secondo voi, vale di più un chilo di monete d’oro puro da 10 dollari, oppure mezzo chilo di monete d’oro puro da 20 dollari? Oppure hanno lo stesso valore?

Un chilo d’oro vale sempre più di mezzo chilo d’oro!

Sebbene le probabilità siano sempre a favore della casa da gioco, perché i casinò insistono nel porre un limite alle puntate?

Se non vi fosse alcun limite, i giocatori continuerebbero a raddoppiare fino a ottenere una vincita!

Un uomo, sua moglie ed i loro due figli intendono attraversare un fiume. L’imbarcazione trovata sula riva può sostenere un peso massimo di 80 kg. L’uomo e la donna pesano entrambi 70 kg, i figli 40 kg. In che modo riusciranno ad attraversare il fiume e quanti viaggi dovranno fare?

I viaggi da compiere sono cinque! 1) I due figli attraversano insieme e uno dei due torna indietro; 2) La madre attraversa il fiume da sola e il figlio che aspetta sull’altra sponda riporta la barca indietro; 3) I due figli sono di nuovo insieme sulla barca. Attraversano il fiume, uno resta con la madre e l’altro torna indietro; 4) È il turno del padre che attraversa il fiume da solo e raggiunge la moglie. Il figlio che attendeva insieme alla madre riporta la barca al punto di partenza, dove l’altro figlio aspetta; 5) I due figli attraversano insieme raggiungendo insieme i genitori.

Rudi e Carletto stavano correndo i 100 metri. Quando Rudi tagliò il traguardo, Carletto aveva percorso appena 90 metri. Allora Rudi propose di fare un’altra gara: questa volta lui sarebbe partito dieci metri prima della linea di partenza. Dato che tutte le altre condizioni rimasero immutate rispetto alla prima gara, questa volta Carletto vinse, perse oppure arrivarono pari?

Carletto perse anche questa volta! Nella seconda gara Rudi iniziò a correre dieci metri prima della linea di partenza. Quando Carletto arrivò ai 90 metri, Rudi lo raggiunse perciò nei dieci metri finali vinse il più veloce dei due, cioè Rudi.

Senza l’aiuto di niente e di nessuno, com’è possibile dire quanto dista un temporale dal punto in cui vi trovate?

La luce viaggia ad una velocità di 300.000 chilometri al secondo; il suono ad una velocità di circa 1,6 chilometri ogni cinque secondi. Dato che il tuono è il prodotto del lampo, quando vedete il lampo dovete cominciare a contare fino a quando sentite il tuono. In questo modo siete in grado di dire che distanza ha percorso il tuono. Per esempio, se vedete un fulmine e riuscite a contare fino a dieci prima di sentire il tuono, saprete che il temporale è distante circa 3,2 chilometri.

Se foste bendati difronte a un grande contenitore contenete banconote da 100.000, 50.000, 10.000 e 5.000 lire e vi fosse consentito di pescare una banconota per volta finché non avete in mano quattro banconote dello stesso valore, qual è la massima quantità di denaro che potete pescare?

595.000 lire! Potete pescare 3 banconote da 100.000, 3 da 50.000, 3 da 10.000, 3 da 5.000 e l’ultima banconota sarebbe ancora da 100.000.

Qual è il prodotto della seguente serie?: (N-A)x(N-B)x(N-C)x(N-D) … (N-Z).

Zero! Poiché uno dei termini sarà (N-N) che è pari a zero, l’intero prodotto risulterà zero.

Una gabbia allo zoo contiene pavoni e maiali selvatici. Su un totale di 30 occhi e 44 zampe, quanti esemplari di ciascun tipo sono ospitati nella gabbia?

Ci sono sette maiali e otto pavoni!

Vi sono due barche di uguali dimensioni e robustezza. Una è fatta in legno, l’altra in acciaio. Quale delle due è più pesante?

La barca in legno è più pesante! Poiché a parità di peso l’acciaio è molto più robusto del legno, la barca in legno richiede un maggior apporto di materiale per ottenere un’eguale robustezza.

Il re Tut morì 120 anni dopo la nascita del re Eros. La somma delle loro età quando morirono era 100 anni. Re Eros morì nel 40 a.C.. In quale anno nacque re Tut?

Re Tut nacque nel 20 a.C.! Erano trascorsi 120 anni fra la nascita di re Eros e la morte di re Tut, ma se la somma delle loro età ammonta a soli 100 anni, devono esserci stati 20 anni in cui non è esistito nessuno dei due; vale a dire il periodo tra la morte di re Eros nel 40 a.C. e la nascita del re Tut nel 20 a.C..

Se una ruota ha 64 raggi, quanti spazi vi sono fra i raggi?

64! Lo spazio che segue il 64° raggio è immediatamente prima del 1°.

In quale delle seguenti situazioni una corda ha più probabilità di strapparsi: A) 2 squadre di 10 uomini di uguale forza che tirano a ciascuno degli estremi della corda; B) 1 squadra di 10 uomini che tirano la corda legata ad un albero; C) Nessuna delle situazioni descritte in A) e B).

La risposta è C)! Se due squadre di 10 uomini tirano una corda (ciascuna a una estremità), non esercitano una tensione maggiore di quella prodotta da una squadra che tira la stessa corda legata ad un albero. La tensione su una corda non è maggiore della forza di trazione esercitata a uno dei due estremi.

Ogni anno un albero raddoppia la propria altezza finché, nel corso di dieci anni, raggiunge la sua massima altezza. Quanti anni occorrono all’albero per raggiungere la metà della sua altezza massima?

Nove anni!

Marco ha percorso con la sua bicicletta 300 chilometri. Per compiere tale distanza ha consumato tre pneumatici. Quanti chilometri ha percorso ciascun pneumatico?

200 chilometri! Per ogni chilometro percorso dalla bicicletta, ciascuna delle due ruote percorre un chilometro. Pertanto, su un totale di 300 chilometri, le due ruote percorrono complessivamente 600 chilometri che, divisi per tre, danno un risultato di 200.