Lo sapevi che ...?Curiosità

bt_bb_section_bottom_section_coverage_image

Nel tribunale di una località del Kansas, un giudice ha inviato un messaggio all’usciere Robert Brewer per avvertirlo che in quel giorno le udienze erano sospese perché si sentiva poco bene. Brewer, allora, ne ha approfittato per realizzare uno dei suoi sogni: si è tagliato la folta barba per non essere riconosciuto, ha indossato una toga trovata nel guardaroba del tribunale e ha annunciato di essere il giudice supplente. nel corso del suo quarto dibattimento, però, il vero magistrato, ormai ristabilito, è apparso in aula, smascherandolo. L’usciere è stato licenziato.

Quando un pulcino di gabbiano si avventura al di fuori dell’area di nidificazione, viene spesso aggredito e divorato dagli stessi adulti della propria colonia.

Alcuni anni fa un’agenzia matrimoniale di Firenze ideò una singolare trovata promozionale: per ogni cliente, stipulava una polizza assicurativa che gli garantiva un congruo risarcimento nel caso in cui nessuna persona proposta dall’agenzia avesse acconsentito al matrimonio.

Per sbattere la tua testa contro un muro sono necessarie 150 calorie all’ora.

Umani e delfini sono le uniche specie che fanno sesso x piacere.

Chi usa la mano destra vive, in media, nove anni + a lungo dei mancini.

Una formica può sollevare 50 volte il suo peso, può trascinare 30 volte il suo peso e cade sempre alla sua destra se intossicata.

Uno scarafaggio decapitato sopravvive nove giorni prima di morire.

Il maschio della mantide religiosa non può accoppiarsi finché la sua testa è attaccata al corpo. La femmina dà inizio all’accoppiamento decapitando il maschio.

Alcuni leoni si accoppiano + di 50 volte al giorno.

Le farfalle sentono i sapori con i piedi.

L’occhio dello struzzo è + grande del suo cervello.

Le stelle marine non hanno cervello.

Ai giochi olimpici di Helsinki del 1952, l’oro nei 1.500 m piani venne vinto dal lussemburghese Joseph Barthel, la cui cerimonia di premiazione dovette però essere rinviata di un’ora: gli organizzatori non riuscivano a trovare una registrazione dell’inno nazionale del suo paese.

Dal 1906 nel villaggio indiano di Seemahi-Kari-Raat non si registrano furti, benché nessuna casa abbia la porta: gli abitanti ne attribuiscono il merito al santone Shao Beba, che prima di morire raccomandò di “lasciar aperte tutte le abitazioni”.

Salimi Hatibu, un ladro inseguito dalla Polizia vicino a Korogwe, in Tanzania, ha tentato di sfuggire all’arresto tuffandosi in un fiume, ma gli è andata male: è stato divorato da un coccodrillo.

Stuart B. Grayson, di Spingfield (New Jersey), festeggia il compleanno il 4 aprile, proprio come la moglie Helen, la sorella Rhoda e la figlioletta Jan.

Nell’800 venne inventata una singolare sveglia a meridiana: a una certa ora, i raggi del sole venivano indirizzati con un sistema di lenti sulla polvere da sparo d’un cannoncino, che con il proprio botto faceva balzare dal letto chiunque vi poltrisse.

In un folle paragone con l’Ultima Cena di Gesù, Hitler pensò d’ammannire ai suoi generali cibi che contenessero un po’ del proprio sangue.

Si racconta che parte della malta usata per edificare la cattedrale di Santo Stefano a Vienna, venne impastata col vino. La vendemmia del 1456, infatti fu così cattiva che i vignaioli volevano gettare il ricavato, ma l’Imperatore Federico III si oppose: disse che anche il più acido dei vini era un dono di Dio e ordinò che esso fosse utilizzato dai muratori.

Nell’antica Sparta, una volta all’anno, i ragazzi venivano flagellati per un intero giorno, per metterne alla prova la resistenza al dolore. Durante tale pratica non era raro che qualcuno morisse.

Nel 1994, lo statunitense Michael Kearney conseguì una laurea di primo grado in antropologia presso l’Università dell’Alabama del Sud: aveva solo 10 anni.

A Bergen, in Norvegia, tra i servizi sociali che deve svolgere chi è stato condannato per furto d’auto ve n’è uno decisamente utile: dare lezioni ai proprietari delle vetture su come possono difendersi dai ladri quando le parcheggiano.

Nel novembre 2003 si riuscì finalmente a estinguere in Cina un incendio che si era protratto per ben 130 anni: divampato nel 1874 nella miniera di Liuhuanggou nella regione dello Xinjiang Uygur, aveva continuato ad alimentarsi del carbone della miniera stessa, consumandone circa 1,8 milioni di tonnellate all’anno.

La biologa Christine Huffard, dell’Università di Berkeley, è riuscita per la prima volta a filmare dei polpi che corrono su due tentacoli sul fondo del mare, come se fossero bipedi: l’Octopus aculeatus, una specie australiana, agita sei tentacoli per sembrare un’alga e trarre così in inganno i predatori, ma se è minacciato usa gli altri due per fuggire… a gambe levate; invece, l’Octopus marginatus, diffuso in Indonesia, mentre cammina su due braccia si chiude a palla con le altre per mimetizzarsi tra le noci di cocco cadute in acqua e finite sul fondale.

Una sera, l’attore teatrale francese dell’800 Frédérick Lemaitre al levarsi del sipario annunciò: “Amici, oggi non possiamo uccidere il gendarme poiché l’attore che lo interpreta è malato. In compenso la Direzione, sicura di farvi cosa gradita, è lieta di anticiparvi che domani ne verranno uccisi due, di gendarmi”.

Intorno al secolo I a.C., gli antichi Romani non portavano la barba: la si tollerava soltanto in circostanze gravi e dolorose. Ad esempio, Giulio Cesare la lasciò crescere in segno di lutto dopo il massacro dei suoi luogotenenti per opera degli Eburoni, Catone l’Uticense dopo la sconfitta della sua fazione nel 46 a.C. a Tapso, Antonio dopo l’insuccesso di Modena e Augusto nel 9 d.C. alla notizia del disastro di Quintilio Varo in Germania.

Durante l’ultimo conflitto mondiale l’esercizio degli Stati Uniti aveva in dotazione 7.000 cinemobili, i quali erano veicoli in grado di proiettare film per i soldati impegnati nella guerra. E’ stato calcolato che solo nel 1943 ben 630.00 militari assistevano alla proiezione di una pellicola Hollywoodiana.

In una sala del castello di Windsor, la residenza dei reali d’Inghilterra nei pressi di Londra, si trova la famosa casa delle bambole della regina Maria. Si tratta di un edificio in miniatura che l’architetto Edwin Lutyens realizzò negli Anni ’20 per Vittoria Maria, moglie di re Giorgio V, creandovi tutte le caratteristiche della dimora-tipo di un sovrano, e con ogni dotazione funzionante: dai rubinetti in cui scorre acqua, alla biblioteca composta di numerosi mini-volumi, al garage con vetture dell’epoca, alla fornitissima cantina la cui bottiglie contengono gocce di vero vino, alle serrature delle porte con chiavi d’argento lunghe 10 millimetri.

La prima doppia trasvolata atlantica di un dirigibile fu quella compiuta dall’aerostato inglese R 34 nel 1919: decollato da East Fortune, in Scozia, giunse a Mineola (Stato di New York) dopo 108 ore di volo. Per effettuare il viaggio di ritorno. Dalla stessa Mineola a Pulham Saint Mary, impiegò invece solo 75 ore, nonostante l’avaria di uno dei cinque motori.

I Korowai, una popolazione stanziata nella Nuova Guinea, usano svariati tipi di frecce, ciascuna delle quali ha un nome diverso ed è destinata alla cattura di una ben precisa preda. Ad esempio, quelle di bambù servono per uccidere i maiali selvatici, mentre le frecce con la punta quadrupla vengono adoperate soltanto per i pesci. Quelle ricavate dall’osso della zampa del casuario, un uccello di grossa taglia simile allo struzzo, sono invece riservate all’uccisione degli esseri umani.

Secondo un’antica credenza siberiana, i terremoti sono causati dai mammut che, in un lontano passato, fuggirono in massa dalla superficie per raccogliersi al centro della terra.

Molti anni fa, a Willich, in Germania, il capo dei Vigili del Fuoco volontari raggiungeva il luogo dell’incendio pedalando una bicicletta rossa munita di una luce blu lampeggiante.

Il signor Wade Jones di Belmont (North Carolina) ha messo all’asta su internet un cimelio di Elvis Presley che conservava da ben 27 anni: una fiala contenente un po’ dell’acqua rimasta in una tazza in cui il cantante aveva bevuto durante un concerto, nel febbraio del 1977. L’ha venduta a 455 dollari.

Negli anni ’50, per un certo tempo, una emittente radiofonica di New York mandò in onda un programma appositamente concepito per conciliare il sonno ai cani che non riuscivano a dormire.

Nel giugno del 1931, lo statunitense Dan O’Leary festeggiò il suo 90° compleanno con una camminata di oltre 160 chilometri.

A Teruel (Spagna), circa 7000 persone hanno potuto gustare un sandwich lungo più di 230 m, preparato con 260 kg di farina e 230 di prosciutto.

Il giovane statunitense Harry Manners di Reading, alto più di 2 metri, ha deciso di arruolarsi nell’esercito: ha spiegato di avere preso tale decisione perché, a causa della sua corporatura fuori dal comune, spendeva troppo per vestirsi.

Caroline Lisfranc, una desiner francese, ha lanciato una linea d’abbigliamento e accessori i cui articoli sono profumati con deliziosi aromi quali cioccolato, cocco e fragola.

Una mattina del 1981, i muri di Milano apparvero tappezzati di manifesti in cui si avvertiva la popolazione che, con effetto immediato, le banconote da 5.000 e da 10.000 lire erano da ritenersi fuori corso. Ovviamente si trattava di una burla. Era il 1° aprile.

Alcuni anni fa, in segno di protesta contro le restrizioni circa l’uso della radio e della tv imposte dalla direzione di un carcere nei pressi di Cleveland, la città dell’Ohio, una dozzina di detenuti ruppero le tubature dell’acqua delle loro celle, situate al quinto piano dell’edificio, causando l’allagamento delle sottostanti aule di udienza e degli uffici amministrativi. In conseguenza di ciò, i processi in corso dovettero essere sospesi e gli uffici evacuati.

Riciclando l’alluminio è possibile ridurre anche del 95% il consumo energetico necessario per produrlo. Il risparmio è invece di circa il 70% per la plastica, del 40 per la carta e del 30 per il vetro.

La tedesca Rita Breck non si allontana mai dalla propria abitazione di Stoccarda senza aver prima avviato la riproduzione di una videocassetta della durata di circa tre ore: solo in questo modo è sicura che l’amato cane di nome Shitzu se ne starà tranquillo durante la sua assenza.

I cetacei, come i delfini e le balene, discendono da mammiferi terrestri, quadrupedi e carnivori. Nel corso dell’evoluzione, gli arti anteriori si sono trasformati in pinne natatorie, quelli posteriori sono scomparsi e la coda è divenuta uno strumento propulsore. Come tutti i mammiferi, essi hanno sangue caldo e allattano i piccoli, ma sul loro corpo, tanto simile a quello dei pesci per la forma affusolata, è praticamente mancante il pelame dei loro remotissimi antenati. la loro origine è molto antica: ebbero una grande diffusione sulla Terra nel Miocene, epoca che va da circa 23 a 5 milioni di anni fa.

A causa di una malattia che gli procurava un fortissimo prurito, Marat era costretto a passare ore e ore a mollo in una vasca da bagno che si era fatto appositamente costruire, dotata di un’asse che gli serviva da scrittoio. Fu proprio mentre lavorava seduto in quella vasca che venne pugnalato daCarlotta Corday.

Malgrado lo scetticismo degli scienziati, vi è chi ritiene che il sistema migliore per prevedere i terremoti resti nell’osservazione dei comportamenti degli animali. Nel 1975, per esempio, poche ore prima che la città cinese di Haicheng fosse devastata da un sisma, galline, serpenti, rane e cani erano apparsi particolarmente sovreccitati: alcune fonti sostengono che fu proprio l’allarme suscitato da ciò a consentire a molti di mettersi in salvo.

Fino al ‘600 il vino rosso era considerato una bevanda rozza, adatta alle classi inferiori. Infatti, come ci rivela un testimone del tempo, era convinzione diffusa che, facendone un consumo abituale, una persona avrebbe sviluppato una “forza grande”, ma sarebbe diventata anche “furiosa e d’ingegno bestiale”.

Una banda di rapinatori argentini si è introdotta in una piccola stazione di provincia e, dopo aver immobilizzato il personale, s’è messa in attesa di un convoglio che trasportava valori. Il treno, però non passava e dopo un’ora di snervante incertezza i ladri, ormai in preda alla paura, hanno liberato tutti i prigionieri e sono scappati. I malviventi ignoravano che esso si trovava a meno di 200 m, fermo davanti a un semaforo rosso che il personale non aveva avuto il tempo di far diventare verde prima della loro irruzione.

Dopo essere stato respinto da 63 donne a causa della sua marcata balbuzie, il tedesco Konrad Muller ha deciso di farsi monaco e si è ritirato in un convento nel quale vige la regola del silenzio.

L’ondata emotiva che fece seguito all’attentato terroristico delle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001 lasciò il segno anche sui giocattoli. Un’azienda specializzata nella produzione di soldatini mise in commercio con grande successo un bambolotto con le fattezze dell’allora sindaco di New York, Rudolph Giuliani, divenuto molto popolare per il modo in cui aveva gestito l’emergenza dopo la tragedia.

L’imperatrice Elisabetta d’Austria (più nota con il soprannome di Sissi) era ossessionata dal proprio aspetto fisico, tanto da non permettere che le sue fotografie fossero diffuse prima che qualche ritoccatore di negativi avesse fatto sparire dal suo volto i segni dell’età.

La civetta ha gli occhi nella parte anteriore della testa e non ai lati come la grande maggioranza degli uccelli. Grazie a ciò, similmente agli altri predatori notturni, ha una più ampia visione tridimensionale e una maggior possibilità di vedere le prede anche con poca luce. I suoi occhi, tuttavia, sono fissi nella cavità oculare e per guardare di lato essa non può ruotarli, ma deve girare la testa.

Il termine slogan deriva dall’espressione sluagh-gharim che in gaelico, l’antica lingua celtica parlata ancor oggi in Scozia, significa “grido di guerra”. Uno slogan efficace dev’essere infatti forte, breve e soprattutto incisivo, appunto come le urla lanciate in battaglia.

Nella tradizione biblica e islamica, con i nomi di Gog e Magog vengono genericamente indicate certe popolazioni asiatiche bellicose e selvagge, la cui minaccia è sempre incombente: sulle fantasiose carte geografiche di età medievale, queste genti apparivano circondate da una gigantesca muraglia di bronzo, al cui interno, secondo una leggenda, sarebbero state rinchiuse da Alessandro Magno.

La propoli è una sostanza resinosa, prodotta dalle gemme degli alberi, che le api raccolgono e, dopo averla elaborata, utilizzano per sigillare le fessure dell’alveare, oppure per far aderire tra loro i favi e per creare alla loro superficie una sorta di verniciatura protettiva: essa, infatti, evita che i batteri e funghi parassiti vi facciano presa. Le virtù di tale sostanza erano note già in tempi antichi: gli Egizi, ad esempio, la usavano per l’imbalsamazione, ed i Greci se ne servivano per favorire la cicatrizzazione delle ferite.

Risvegliandosi dopo un’operazione alle vene varicose, una 65 di Metz ha scoperto con orrore di essere stata anche sottoposta a un radicale quanto non programmato intervento di lifting al viso, che l’aveva ringiovanita di anni. Per nulla felice, la donna ha fatto causa al medico che l’aveva operata senza il suo consenso, lamentandosi del fatto che nessuno la riconosceva più- Il chirurgo plastico è stato condannato a pagare una multa e risarcire la vittima con varie migliaia di euro.

“Scrivere – disse un romanziere – è come lanciare un petalo di rosa nel Grand Canyon e aspettare impazienti di sentire il rumore provocato dalla caduta”.

In Cina, già nel secolo XI d.C. era in uso una sorta di primitiva bussola: era un ago, calamitato strofinandone la punta su un pezzo di magnetite, che veniva sospeso a un filo di seta (per gli spostamenti terrestri, attraverso le zone desertiche) oppure infitto in un piccolo sughero che galleggiava in un recipiente pieno d’acqua (nel caso di viaggi per mare).

Nel corso degli ultimi trent’anni, ossia da quando molti Paesi vi hanno allestito basi scientifiche permanenti, in Antartide sono stati trovati oltre 12.000 meteoriti, numero tre volte maggiore di quello dei meteoriti raccolti nel resto del pianeta nei due secoli e mezzo precedenti.

Due ricercatori americani hanno elaborato una stima del valore economico rappresentato da tutti gli insetti selvatici viventi negli Stati Uniti: prendendo in considerazione, concimazione, controllo dei parassiti e nutrimento per altri animali, risulta che tali insetti valgono ben 50 miliardi di dollari per l’industria della caccia e della pesca, e 7,5 miliardi per l’agricoltura.

La Spezia è stata la prima città italiana ad avviare un servizio sperimentale di videotelefono per sordomuti negli uffici pubblici, grazie ad alcuni addetti, opportunamente addestrati a interpretare il linguaggio dei segni, possono interloquire con chi non parla né sente.

È venuto prima l’uovo o la gallina? Un pasticciere austriaco ha interpretato il dilemma a modo suo, esponendo in vetrina una fantasiosa creazione: un enorme uovo di Pasqua, dentro il quale c’era una gallina di cioccolato, che conteneva un secondo uovo, dentro cui c’era un’altra gallina e poi ancora uovo, che racchiudeva infine… un punto interrogativo.

Anche in passato, numerosi uomini di cultura del nostro paese si lamentarono dell’uso di termini stranieri nella lingua italiana: tra questi, va ricordato il letterato piemontese Gian Francesco Galeani Napione di Cocconato, che nella sua opera “Dell’uso e dei pregi della lingua italiana” (1791-92) si battè appassionatamente contro la dilagante moda della lingua francese e dei libri forestieri.

I film di animazione Galline in fuga, del 2000 e Wallace & Gromit – La maledizione del coniglio umano, premiato con l’Oscar 2005, sono stati realizzati con la laboriosa tecnica del passo uno, fotografando cioè gli svariati personaggi di plastilina in 24 posizioni leggermente diverse per ciascun secondo di proiezione. Nick Park, che è tra gli autori di entrambe le pellicole ha raccontato che la troupe di Wallace & Gromit, formata da ben 250 persone, quando non si presentavano contrattempi riusciva a realizzar non più di tre secondi di film al giorno.

È statisticamente provato che gli automobilisti di carnagione chiara sono più soggetti di altri ad essere abbagliati dai fari delle vetture che incrociano.

La grande attrice Ingrid Bergman nacque nel 1915 e morì nel 1982, proprio nel giorno del suo compleanno (29 agosto).

Si ha notizia di attinie, gli animali marini simili a fiori e noti più comunemente come anemoni di mare, che sono vissute in acquario per ottant’anni e più.

Sono le vibrazioni delle loro ali a causare il ronzio delle api: in un secondo battono fino a 200 volte.

Gli oceani che coprono la Terra hanno in media una profondità di 3800 m.

Nel corpo umano, il cuore pompa tra i 5 e i 6 litri di sangue al minuto. Si calcola che in un giorno esso spenda una quantità di energia equivalente a quella che serve per sollevare un peso di 70 chili fino a 300 metri d’altezza.

Il 21 marzo del 1855, il piccolo mercantile inglese Waterloo, che navigava nelle acque del Mare del Nord con un carico di grano, affondò in pochi minuti, speronato da una grossa balena. Fortunatamente, non vi furono vittime.

I Lapponi, che tra le loro attività principali hanno l’allevamento delle renne, si trovano spesso a dover fronteggiare qualcuno di tali animali che, in preda a crisi di pazzia, gira forsennatamente in tondo: in quel caso bisogna purtroppo abbatterlo, dal momento che l’unica alternativa che potrebbe far rinsavire l’animale si dice sia quella, molto ardua, di riuscire a tagliargli un pezzo di coda.

Plinio il Vecchio racconta che un giorno certi mercanti fenici, accingendosi a preparare un pasto, accesero un fuoco usando dei pani di salnitro: questo, scaldato dal fuoco assieme alla sabbia, si fuse formando un fluido trasparente. Così, secondo lo studioso latino, sarebbe stato scoperto dall’uomo il metodo della lavorazione del vetro.

Le Corbusier sosteneva che le case non sono altro che macchine fatte per viverci dentro.

I più vasti giacimenti di antracite degli Stati Uniti sono concentrati nella Pennsylvania.

In media, le persone riescono a memorizzare i numeri che sono composti al massimo di nove cifre.

Nel mondo, la prima cattedra d’egittologia fu creata nel 1831 a Parigi per Jean-François Champollion, lo studioso che 9 anni prima, grazie alla stele di Rosetta, aveva trovato la chiave di lettura dei geroglifici egizi.

Ogni giorno in Italia si spediscono quasi 9 milioni di lettere.

In Grecia, tanto nel periodo più antico che in quello classico, gli uomini portavano la barba: incominciarono a tagliarla solo all’epoca di Alessandro Magno, anche se quella del volto rasato non divenne mai una moda tale da conquistare tutti.

Una grossa quercia può facilmente arrivare a possedere, all’incirca, 250.000 foglie.

Le uova che l’ape regina depone possono essere fecondate o no: nel primo caso ne nasceranno femmine feconde o operaie, nel secondo caso solamente maschi (fuchi).

Se tu urlassi x 8 anni, 7 mesi e 6 giorni, produrresti abbastanza energia sonora x riscaldare una tazza di caffè.

Se tu producessi costantemente flautolenze x 6 anni e 9 mesi, il gas risultante fornirebbe energia equivalente a quella di una bomba atomica.

L’orgasmo di un maiale dura 30 minuti.

Durante gli sforzi violenti, la frequenza delle pulsazioni del nostro cuore può aggirarsi intorno ai 200 battiti al minuto, ossia triplicarsi rispetto a quella normale.

L’attrice di Hollywood Ruth Gillette, famosa negli anni ’30 per lo smagliante sorriso, assicurò i propri denti per 100.000 dollari.

Ogni anno quasi 9.000 Statunitensi si feriscono seriamente usando gli stuzzicadenti.

Dagli ultimi dati disponibili risulta che lo Zimbabwe è il più povero Paese del mondo: il suo reddito pro-capite è pari ad appena 55 dollari USA l’anno.

Il nome del tulipano deriva dalla voce turca “tulbent = turbante”, a motivo della forma stessa del fiore.

Palermo fu fondata dai fenici, che la chiamarono forse Ziz (=fiore). Furono poi dei naviganti greci che le diedero l’attuale nome.

Nel 1920 le autorità giapponesi resero grandi onori all’italiano Arturo Ferrarin, che aveva guidato un’avventurosa trasvolata di circa 18.000 Km da Roma a Tokyo con un biblano Ansaldo S.V.A. 9, effettuata in 106 giorni con mezzi di fortuna: la bussola, ad esempio, gli era stata regalata all’ultimo momento da un pilota belga, la carta di navigazione era un atlante sottratto a un ministero e la tela delle ali si era lacerata ed era stata ricucita in più punti.

L’estensione totale del deserto del Sahara è di poco inferiore a quella degli Stati Uniti.

Il rapinatore di diligenze Charles Bolles si distingueva tra i banditi del selvaggio west per le sue maniere insolitamente cortesi e per l’abitudine di entrare in azione con indosso uno spolverino bianco e la testa coperta da un sacco di farina.

I polmoni di un uomo adulto filtrano circa 10.000 litri d’aria al giorno.

Quando Paracelso, il grande scienziato svizzero del ‘500, morì, gli fu dedicato il seguente epitaffio: “Quanto di perfetto vi fu in Paracelso, gli venne da Dio; ciò che ebbe di cattivo gli venne dal diavolo”.

Da anni, soprattutto negli Stati Uniti, numerosi datori di lavoro offrono a proprie spese corsi di yoga e di meditazione zen a dipendenti e manager, per evitare loro di ricorrere a cure e ricoveri in ospedale a causa di disturbi dovuti allo stress e al sovraffaticamento. E’ stato calcolato che il miglior rendimento ottenuto grazie a tali corsi consente alle aziende un risparmio di 200 miliardi di dollari l’anno.

Secondo un’antica credenza diffusa in Giappone, le volpi sono animali infidi e pericolosi. Come se non bastasse, i kokiteno, cioè i loro spiriti, lo sarebbero ancora di più: avrebbero la capacità di assumere sembianze umane, trasformandosi in volpi-mannare con l’intento di fare del male agli incauti e agli sprovveduti.

Nella specialità sportiva dell’immersione in apnea denominata “No limit”, non esiste alcun limite di peso della zavorra nella fase di discesa (che nella specialità dell’assetto cariabile, invece, non deve superare i 30 chili); nella risalita, è inoltre permesso l’uso di mezzi gonfiabili (vietati nell’assetto variabile). Con tale modalità, l’austriaco Herbert Nitsh il 14 giugno del 2007 ha raggiunto la strabiliante profondità di 214 metri.

L’antica città irachena di Samarra, che s’estende sulla riva sinistra del fiume Tigri, raggiunse il suo massimo splendore verso la metà del secolo IX d.C., sotto il califfo al-Mutawakkil: a quell’epoca essa contava ben 18 palazzi con i tetti d’oro.

In Finlandia, l’ammontare delle multe è calcolato in modo che sia proporzionato al reddito del trasgressore. È capitato così che quando Jussi Salonoja, ricchissimo erede del titolare di un’industria d’insaccati, è sfrecciato nel centro di Helsinki a 80 km orari, ossia 40 sopra il limite consentito, si è visto affibbiare una contravvenzione di ben 170.000 euro.

Ancora in piena età vittoriana, in Gran Bretagna vigeva l’antica legge detta del Deodando, (dal latino “Deo Dandum” = da offrire a Dio”) secondo la quale ciascun oggetto che avesse provocato la morte di una persona doveva essere sequestrato e consegnato al sovrano, il quale ne avrebbe fatto l’uso che avesse ritenuto migliore. a tale legge si appellarono nel 1838 gli oppositori delle neonate ferrovie, allorché lo scontro tra due locomotive determinò la morte dei conducenti, e il veicolo ritenuto responsabile fu confiscato.

A Stoccarda, l’acrobata Johann Traber è riuscito a guidare una Smart Roadster collocato su cavi d’acciaio a 53 m d’altezza, restando in equilibri sul tetto.

Il 19 giugno 1944, una cagnetta di razza foxhound di proprietà dello statunitense W. N. Ely diede alla luce 23 cuccioli: sopravvissero tutti.

La scrittrice inglese Rumer Godden (1907-1998) che fu autrice di numerosi romanzi, poesie e saggi, a 4 anni imparò a leggere, a 5 sapeva scrivere, e a 7 aveva già completato un’autobiografia.

Nei suoi ultimi vent’anni di vita C.H.A. Kilner di Bindura (Zimbabwe) dovette ingerire più di mezzo milione di pillole, per curare le innumerevoli malattie che lo affliggevano.

Gli americani Keith e Tracey Waggoner si sono uniti in matrimonio durante una singolare cerimonia: è stata celebrata mentre la coppia sorvolava Roma a bordo di un pallone aerostatico.

Il Lusthaus, un padiglione del ‘700 che sorge nel parco del Prater, a Vienna, un tempo aveva sulla cima un parafulmine costituito dalle teste di due cervi.

A Saariselka, in Finlandia, Seppo Savolainen ha percorso sugli sci 415,5 km in 24 ore.

Quattro giorni dopo aver rapinato una banca di New York, Jack Schreiner s’è ripresentato nella stessa filiale per aprire un conto e depositarvi l’esatta somma che s’era fatto consegnare dai cassieri. Gli impiegati, ovviamente, l’hanno fatto arrestare.

Il re Luigi II di Baviera (1845-86) era un uomo solitario e stravagante: l’ospite che più spesso invitava a pranzo era la sua cavalla preferita, che regolarmente mandava in frantumi i preziosi servizi di stoviglie con cui era apparecchiata la tavola.

Dale Oliver tiene lezioni di yo-yo in molte scuole elementari degli USA, sostenendo che tale antico gioco consente di far capire ai ragazzini alcuni principi basilari della fisica. Qualcuno sospetta, tuttavia che il suo interesse non sia soltanto scientifico: egli è il proprietario di una grande azienda che produce… yo-yo.

In Australia è stato raccolto un gigantesco tartufo dell’incredibile peso di 1.018 grammi.

Il rosso non irrita i tori: questi bovini sono daltonici.

Il grande astronomo danese Tycho Brahe (1545-1601), il quale era di carattere rissoso, quando era giovane perse in duello una parte del naso: per nascondere tale deturpazione si fece realizzare una protesi di metallo, e quindi la portò per sempre.

Lo scrittore Alexandre Dumas padre amava passeggiare per le vie di Parigi tenendo al guinzaglio un avvoltoio addomesticato.

Poppea, che fu la sposa di Nerone, faceva ricoprire con lamine d’oro gli zoccoli delle asine che le fornivano il latte per i suoi bagni giornalieri.

Il signor Moussa Fofana ha ideato un ombrello “mani libere” che a prima vista parrebbe funzionare. Per formulare un giudizio definitivo, tuttavia, andrà sperimentato in una giornata in cui c’è vento.

Hans-Rainer Kurz, specialista di apparecchi acustici, ha creato un dispositivo destinato ai gatti affetti da sordità. In precedenza, si era dedicato con successo alla produzione di un’analoga protesi per cani.

Ludovico il Pio, uno dei figli di Carlo Magno, morì ultrasessantenne nel’840: secondo un’antica tradizione, gli sarebbe stato fatale l’enorme spavento provato durante un’eclissi di luna.

Il filo spinato fu brevettato nel 1867 dallo statunitense Lucien Smith; nel 1873, Joseph Glidden ideò un metodo per produrlo a basso costo.

Le navi-faro servivano un tempo in quei porti dove non si poteva costruire un edificio per le segnalazioni luminose.

Le nostre ghiandole secernono all’incirca 2 millilitri di lacrime al giorno, per inumidire la superficie degli occhi, eliminare corpi estranei e lubrificare le palpebre.

Ricerche scientifiche condotte negli USA hanno dimostrato che i bambini cresciuti a contatto con cani o gatti, una volta divenuti adulti, sono meno soggetti a soffrire di allergie e di asma. Durante l’infanzia, infatti, la presenza in casa di tali animali servirebbe anche a stimolare le difese immunitarie dell’organismo.

Secondo certe stime, a New York i senzatetto assistiti dai servizi sociali sarebbero circa 35.000, e il 19% della popolazione vivrebbe al di sotto della soglia di povertà.

I Pesci combattenti vengono sistematicamente allevati in Thailandia, così da poter organizzare incontri fra loro, su cui scommettere.

La crisi energetica degli anni ’70 colpì anche la Gran Bretagna costrinse a prendere severe misure: all’accademia militare di Sandhurst, per esempio, i cadetti vennero obbligati a spostarsi esclusivamente in bicicletta.

La cupola della Basilica di San Gaudenzio, simbolo di Novara, è sormontata da una statua del Salvatore che si innalza a 121 metri dal suolo.

Nel 1590, quando insegnava matematica all’Università di Pisa, Galileo Galilei si vedeva spesso decurtato il già magro stipendio perché non rispettava l’obbligo di indossare la toga anche al di fuori dell’ateneo. Tale regola gli era così insopportabile che contro di essa scrisse un poemetto satirico dal titolo Capitolo contro il portar la toga.

Il numero 99066 ha tre singolari particolarità: innanzitutto resta inalterato anche se lo si legge capovolto; poi se è elevato al quadrato, dà il numero 9.814.072.356, che è formato da tutte le dieci cifre da 0 a 9 e che, inoltre, è il massimo quadrato di dieci cifre diverse.

Un’indagine effettuata tra i clienti statunitensi di alberghi ha rivelato che ben il 61% di essi sottraggono saponette o diversi articola da toilette, il 18% si impossessano di salviette o di accappatoi, e il 14% portano via un posacenere.

Nell’ottobre del 1944 di fronte all’imponente espansione dell’Unione Sovietica in Europa orientale, Churchill incontrò Stalin per discutere esplicitamente un programma di spartizione delle reciproche aree di influenza: l’intesa venne definita da alcuni storici: Patto delle Percentuali.

Wayne, un bimbo inglese di Bradford, era noto a tutti per essere una vera peste; a soli nove anni aveva già rotto i vetri della parrocchia, divelto le lapidi del cimitero, rubato una motocicletta e tentato di far deragliare un treno. Malgrado le apparenze, però, egli era solo la vittima innocente di una rara forma di intolleranza alimentare: i medici hanno infatti scoperto che a provocare quelle sue irrefrenabili crisi di violenza era una particolare allergia al cioccolato.

“La recitazione di Arnold – disse una volta Robin Williams parlando del collega Schwarzenegger – è ricca di azione, ma meno verbale di qualsiasi altro attore. Eccetto, forse, il cane Lassie”.

Gli orsi polari sono mancini.

Un pesce gatto ha + di 27.000 papille gustative.

Una pulce può saltare una distanza pari a 350 volte la lunghezza del suo corpo. E’ come se un uomo potesse saltare da un capo all’altro di un campo di calcio.

Nel 2006, il 64enne inglese Ian James, vendendo all’asta una sua vecchia chitarra acustica, di valore commerciale pari a zero, intascò la cospicua somma di 330.000 sterline (circa 485.00 euro). Si trattava della chitarra che nel 1957 egli aveva più volte prestato a un compagno di scuola destinato a diventare famosissimo: Paul McCartney. Su di essa, a casa dell’amico, il futuro Beatle aveva imparato a strimpellare i primi accordi.

Gli scopritori di tre nuove specie di coleotteri del genere Agathidium ne hanno scelto il nome in modo da rendere omaggio ad altrettanti uomini politici USA: li hanno chiamati Agathidium Bushi, Cheneyi e Rumsfeldi, in onore di George W. Bush, Dick Cheney e Donald Rumsfeld.

Nell’antica Cina la giada divenne simbolo d’immortalità per la sua straordinaria bellezza che non conosce decadimento. Tale pietra venne perciò utilizzata nei riti funebri: talismani di giada venivano collocati all’altezza della bocca, degli occhi e del petto del defunto, e in alcuni casi si usava addirittura seppellire la salma rivestita di un vero e proprio abito costituito di lamelle di giada.

Presso gli Etruschi le donne godevano di libertà giudicate scandalosa dagli altri popoli, come ad esempio quelle di partecipare ai banchetti insieme agli uomini e di bere vino. Esse erano così disinvolte che venivano a torto accusate dai Greci e dai Romani di ogni sregolatezza.

La sonda spaziale europea Mars Express, entrata in orbita intorno a Marte il 25 dicembre del 2003, ha ripreso e inviato un’immagine del paesaggio del pianeta rosso lunga 24 metri e alta 1,3. Essa è formata da 2,5 gigabyte (pari all’incirca al numero di caratteri contenuti in 4000 libri), e mostra un panorama marziano di 3700 per 166 chilometri.

Il filosofo tedesco del ‘200 Sant’Alberto Magno era convinto che il crisolito, una gemma di color giallo-verdastro, avesse il potere di proteggere dalla pazzia.

Lo scivolo alpino Bromley, che si trova a Peru, località del Vermont, consente discese emozionanti: è lungo più di 1.000 metri e ha un dislivello di 250.

Nel 1977, un’oca appartenente alla statunitense Donny Brandenberg depose un uovo del peso di 680 grammi.

Nel 1650, a Norimberga venne emanato un decreto che concedeva ad ogni cittadino il diritto di sposare contemporaneamente fino a dieci donne. Il provvedimento aveva lo scopo di favorire l’aumento della popolazione dopo le perdite di vite umane causate dalla sanguinosa Guerra dei Trent’anni.

Nel 1970, un certo Malcolm Buchanan salpò dalle coste dell’isola di Man e raggiunse quelle dell’Inghilterra a bordo della propria Volkswagen anfibia: traversò un braccio di mare di circa 60 km.

Si narra che il poeta greco Meleagro (sec. II-I a.C.) fosse tanto innamorato di Zenofila da arrivare ad essere geloso delle zanzare che durante il sonno della donna si posavano sulla sua pelle.

A College Station (Texas), nel giugno 2004 George Bush senior, che nel secondo conflitto mondiale aveva prestato servizio come pilota della Marina, festeggiò il suo ottantesimo compleanno effettuando due lanci con il paracadute.

Per più di vent’anni, Elsa Milli di Apecchio (Pesaro e Urbino) ricevette dall’INPS una rendita pari a circa 6 centesimi l’anno, derivante da un’assicurazione stipulata in gioventù. Per l’accredito di tale irrisoria somma, però, la signora doveva pagare l’equivalente di circa 2 Euro.

Da bambino, Robespierre amava confezionare merletti, attività in cui si dimostrava peraltro estremamente abile.

Nel salto con l’asta, la russa Yelena Isinbaeva è stata la prima donna che è riuscita a saltare oltre i 5 metri.

Le pistole e i fucili funzionanti con il sistema Gyrojet sparano speciali proiettili-razzo contenenti un propellente che è acceso mediante la percussione: fuoriuscendo da alcuni ugelli, il gas fa ruotare velocemente su sé stessi i proiettili, secondo il medesimo principio delle girandole nei fuochi d’artificio.

Fra i fedeli di tutte le religioni professate nel mondo, i più numerosi sono i cristiani: secondo gli ultimi dati conosciuti sono circa 2,1 miliardi, su una popolazione mondiale di 6,7 miliardi.

Nella sontuosa dimora di Lucio Licinio Lucullo, il generale romano celebre per la raffinatezza dei suoi gusti, ogni sala da pranzo aveva un arredamento e un servizio particolari, e prevedeva una determinata spesa per i banchetti che vi erano allestiti: quelli della sala Apollo, uno dei locali più sfarzosi, sfioravano l’esorbitante somma di 50.000 dracme.

Il maggiore acquedotto del mondo si trova negli USA: è il California State Water Project, che si articola su una lunghezza di quasi 1.000 km, per metà canalizzati.

L’attore e regista Peter Ustinov era un uomo colto e curioso, ogni sera, prima di addormentarsi aveva l’abitudine di leggere a letto una o più voci dell’enciclopedia.

La locusta migratoria vola per lunghe distanze anche perché i peli del suo capo, stimolati dalla corrente d’aria, trasmettono alle ali l’impulso del movimento.

In Nigeria, la carne è considerata un piatto molto prelibato, perciò la si consuma abitualmente soltanto verso la fine del pasto.

La gestione del commercio tra la Spagna e le sue colonie in America ricevette un’organica sistemazione nel 1561, quando un’ordinanza stabilì che ogni anno sarebbero partite per le Indie Occidentali due flotte, una in gennaio e l’altra in agosto: al di fuori di quelle flotte, nessuna nave avrebbe più potuto operare. La navigazione in convoglio garantiva infatti maggiore protezione dagli attacchi dei corsari o paesi nemici.

I pittori Raffaello e Van Gogh morirono a 37 anni, Toulouse-Lautrecc e Watteau, invece, poco prima di compierli.

Nel 1827 il chimico inglese John Walker, strofinando un legnetto per pulirlo da un’incrostazione del nuovo esplosivo a cui stava lavorando, vide sprigionarsi una fiammella: nacque così per caso il primo fiammifero a sfregamento.

Nel 2000, sulle coste del Canada è stato trovato il fossile di un trilobite, un crostaceo della preistoria, che misura ben 72 cm: rispetto alle dimensioni medie di tali animali (4-10 cm) è un vero gigante.

Un autorevole personaggio della Parigi del ‘600 aveva invitato due dame ad accompagnarlo all’Osservatorio dove il celebre astronomo Cassini si era offerto di commentare con loro lo spettacolo di un’eclissi. Purtroppo, però, la toeletta, delle dame si prolungò a tal punto che, quando i tre giunsero all’Osservatorio, l’eclissi era già finita. Davanti alla loro delusione, il gentiluomo, tanto garbato quanto ignorante, cercò di tranquillizzarle dicendo: “Non preoccupatevi, il signor Cassani è un amico: avrà senz’altro la compiacenza di ricominciare per me”.

Il gusto per il grandioso, caratteristico di molti aspetti della cultura della Roma imperiale, interessò anche la musica: furono organizzati concerti nei quali si esibivano cori imponenti, accompagnati da grandi orchestre che impiegavano anche strumenti utilizzati di solito dai militari, come le tube, le buccine e i corni.

Un malvivente che aveva rapinato più di 100.000 euro in banca di Bielefeld (Germania), per sfuggire ai controlli della Polizia ha pensato bene di nascondersi all’interno del baule della propria auto. Sfortunatamente per lui, non è riuscito a resistere rinchiuso in quello spazio tanto angusto e buio: colto da una crisi di claustrofobia, ha iniziato a chiedere aiuto, finendo per attrarre l’attenzione degli agenti, che l’hanno ammanettato.

A Berna, un gatto di nome Flaeki, rimasto da solo in casa, giocando con il telefono ha premuto il tasto che consente di mettersi automaticamente in contatto con la Polizia, l’agente di servizio al centralino ha udito una sorta di gemito, poi più nulla, essendo caduta la linea. Dopo qualche tempo, si è riusciti a localizzare l’apparecchio da cui era partita la chiamata, e così alcuni agenti, una squadra di Vigili del Fuoco e un’autoambulanza si sono precipitati a casa del micio , mettendo in allarme tutti gli abitanti del quartiere. La situazione è tornata alla normalità solo con l’arrivo della padrona di Flaeki, la quale ha aiutato la Polizia a capire quello che era realmente accaduto.

Secondo la teoria di alcuni studiosi, negli antichi eserciti i soldati delle prime file lanciavano le più spaventose minacce e i più feroci insulti contro gli avversari, allo scopo di terrorizzarli e spingerli alla fuga, in modo da poter poi inseguirli e ucciderli alla spicciolata.

Fra le numerose applicazioni prospettante dalla nanotecnologia, la scienza che si occupa della lavorazione di vari materiali su scala infinitamente piccola, vi è quella che permetterà di realizzare vetri per autovetture che si mantengono puliti da soli, grazie a un sottilissimo strato di rivestimento realizzato con una sostanza che non trattiene le molecole di sporco.

Massimino, imperatore romano dal 235 al 238 d.C. era un uomo di corporatura e forza straordinaria, tanti che alcuni lo chiamavano Ercole: secondo alcune fonti, era alto quasi due metri e mezzo, e aveva mani così grosse che al pollice poteva portare come anello il braccialetto di sua moglie; era in grado di rompere i denti a un cavallo sferrandogli un pugno, o di spezzargli i garretti con un calcio, e con la forza delle braccia poteva spostare una carrozza carica di persone.

Nel 1967, in provincia di Torino venne arrestata la direttrice di un ufficio postale, con l’accusa di avere sottratto ben 75 milioni di lire dai depositi di risparmio dei clienti: li aveva giocati al Lotto.

L’inglese Ian Mears, che è un fanatico ammiratore di Paul McCartney, tempo fa ha messo in vendita, su un sito d’aste in Internet, i microbi del celebre cantante: li avrebbe raccolti in un sacchetto di plastica da un colpo di tosse, dopo essere stato contagiato dall’ex Beatle, vittima dell’influenza, assieme al quale aveva trascorso un’intera giornata. Assicurava che i microbi erano proprio quelli che gli aveva trasmesso McCartney.

I “rimedi della nonna” cui tradizionalmente si fa ricorso per la cura di disturbi e malanni non sempre risultano efficaci: la diffusa usanza di ungere di olio o burro le ustioni, per esempio, risulta addirittura dannosa, in quanto tali sostanze, nonostante il loro effetto emolliente, impediscono la dispersione del calore.

Uno dei primi quiz nella storia della radio italiana fu Botta e Risposta, condotto da Silvio Gigli dal 1944 al 1956. Oltre alla gente comune, vi presero parte anche alcuni personaggi famosi, come De Gasperi, Charlie Chaplin e la principessa Margaret d’Inghilterra: questa ultima, rispondendo correttamente alle domande, si aggiudicò in premio una confezione di… lamette da barba.

Com’è noto, per gli Induisti fare il bagno nel fiume Gange riveste un profondo valore spirituale. Nel romanzo I Misteri della Jungla Nera, di Emilio Salgari così descrive i gesti degli adepti di tale religione: “La loro prima funzione è quella di sciacquarsi la bocca, poi di offrire una manata d’acqua all’astro diurno. In seguito, si lavano i panni, badando a non adoperare sapone, essendo questo considerato come materia impura, poi si rivestono sempre all’aria aperta, uomini e donne insieme, e se ne tornano a casa portando con loro anche un vaso d’acqua che servirà per le abluzioni della giornata”.

Nel 2005 ad Amsterdam, è stata venduta all’asta una bottiglia di Rudesheimer Apostelwein, da alcuni considerato il più vecchio vino che sia ancora bevibile. Nonostante ciò, riesce difficile pensare che qualcuno se la possa scolare: è del 1727 ed è stata pagata 5.520 Euro.

Il proibizionismo e la crisi economica che afflisse gli Stati Uniti negli anni ’30 ebbero tra i loro numerosi effetti collaterali anche quello di favorire la diffusione… del flipper. Quel gioco di recente invenzione, infatti consentiva agli innumerevoli disoccupati di passare il tempo senza spendere troppo: i più abili riuscivano a tenere in gioca la pallina decisamente a lungo, e con una sola monetina riuscivano a divertirsi per ore.

Per effettuare una ricerca sulla natura del solletico, una studentessa dell’Istituto di Neurologia di Londra ha realizzato un dispositivo in grado di produrlo mediante lievi e ripetute sollecitazioni della pelle. Gli esperimenti hanno confermato che la sensazione del solletico è collegata più a meccanismi psicologici che non fisici, e in particolare hanno dimostrato l’importanza dell’emotività del soggetto che viene stimolato e del “fattore sorpresa”, senza il quale è estremamente difficile che il solletico produca effetti.

L’indiano Sankar Chatterjee, in grado di scrivere 135 caratteri su un solo chicco di riso, ha copiato l’intero Nuovo Testamento su una cartolina.

La norvegese Marta Aurenes, di 91 anni, ha fatto domanda di assunzione presso un bar in qualità di… buttafuori.

Ai campionati di barba e baffi svoltisi il 1° ottobre 2005 a Berlino, il tedesco Elmar Weisser si è classificato al primo posto nella categoria freestyle, con questa sua irsuta raffigurazione della porta di Brandesburgo.

Negli Stati Uniti, già da alcuni anni sono in commercio speciali sigarette senza tabacco, confezionate con foglie di lattuga: anche se vengono ingoiate, non risultano affatto dannose.

Il magnifico piumaggio dell’uccello del Paradiso è usato dai Papua, gli indigeni della Nuova Guinea, come valuta pregiata per acquistare non solo merci, ma anche mogli.

A Taipei, la capitale di Taiwan, si è svolta una curiosa gara: 500 bambini dell’età di dodici mesi hanno partecipato a una gara di corsa… a gattoni.

Nel 1900, in occasione dell’inaugurazione dell’Esposizione Universale di Parigi, il grande edificio del Trocadero fu illuminato con 70.000 becchi a gas.

Una signora di Ginevra, madre di due bambini, ha ottenuto il divorzio perché il maritato, dedicando tutte le proprie energie e il proprio tempo libero al lavoro, la faceva sentire “sola, trascurata e tradita”.

Chester, una tartaruga fuggita da casa nel 1960, fu ritrovata 35 anni dopo a soli 686 metri di distanza.

All’inizio del ‘900, Goldfield, città del Nevada, conobbe uno sviluppo eccezionale dovuto alla scoperta di ricchi filoni d’oro nella zona: il Tex Rickard’s Northern, il saloon più frequentato, aveva un bancone tra i più lunghi degli USA, dietro al quale servivano contemporaneamente 80 camerieri.

Il 22 Marzo 1981, a Le Touquet (Francia), il velista su sabbia Christian Nau raggiunse la velocità di 107 km orari.

Il Naturalista latino Plinio il Vecchio riteneva che i girini, quando hanno sei mesi di vita, si trasformassero in fango, per rinascere in primavera.

La sonda spaziale Voyager 1, lanciata dalla NASA nel 1977, dopo oltre 10.000 giorni d’operatività ha infine raggiunto i confini estremi del sistema solare e si appresta a entrare nello spazio interstellare.

I moderni rompighiaccio hanno speciali serbatoi laterali, che facendo circolare l’acqua da una fiancata all’altra, consentono allo scafo di oscillare e liberarsi così dalla morsa dei ghiacci.

I giacinti coltivati hanno fiori 2-3 volte più grandi di quelli che nascono spontanei.

Il primo jet che decollò da una portaerei fu il De Havilland Vampire, il 3 dicembre del 1945.

I cavallucci marini si cibano di animali piccolissimi, in particolar modo di crostacei.

La città di Garibaldi, nello stato del Rio Grande do Sul, fu così chiamata nel 1900 dai suoi immigrati italiani. Abitata tuttora al 90% da persone di origine italiana, sorge al centro di una zona al primo posto della produzione brasiliana di uva e vino, ed è ritenuta la capitale nazionale dello spumante.

I tournedos sono fette tondeggianti di filetto di manzo che vengono cotte in padella o alla griglia. Il nome di questa specialità gastronomica, che in francese significa “voltaschiena”, ha suscitato dibattiti tra gli studiosi, che non sono riusciti a giungere a una spiegazione certa della sua origine: secondo alcuni il termine deriva dal fatto che il maggiordomo di rossini rifiniva il piatto volgendo le spalle agli ospiti, al fine di mantenerne segreta la preparazione.

I circhi che operano nel nostro paese sono più di cento.

In proporzione, se un uomo potesse saltare quanto una pulce, supererebbe con un solo balzo un grattacielo di altezza superiore ai 300 metri.

La grande cantante jazz Billie Holiday quando morì fece trovare nel suo letto quindici biglietti da 50 dollari; erano il compenso per chi avrebbe scritto articoli sulla storia della sua travagliata vita, descrivendo la sua ascesa dal ghetto di Baltimora fino al successo.

LocalizzazioneMi trovi qui
Cosenza - Calabria - Italy
Comunica con meScrivimi
Mail: info@mismarco.it
WhatsApp Business: +39 389 4783496
Rimani in contattoSocial links

Copyright 2012-2024 by Mi SMarco • All Rights Reserved