MSN

postato in: Personale | 0

Lo ammetto, mi è un po dispiaciuta la sua sparizione! Sfido chiunque internauta, a non ricordare con nostalgia lo strumento che ha fatto da capostipite a questo modo di interagire e relazionarsi. Con l’impostazione di avvio automatico all’accensione del PC, la mattina eravamo subito in linea per salutare la persona a cui tenevamo di più, o i componenti del gruppo preferito. Si sono costruiti amori e si sono distrutti; si è litigato pigiando con rabbia sui tasti della tastiera; si è diventati complici, stando nella stessa stanza d’ufficio; ecc. ecc. Qualcuno scriveva in modo sintetico, altri erano prolissi e sconclusionati. Si leggevano gaffe grammaticali imbarazzanti, perchè lo strumento metteva alla prova anche chi non aveva dimestichezza con la penna. La notifica di un nuovo messaggo spesso compariva nel momento meno opportuno, quando magari il capo ti stava sul collo e guardava il tuo monitor. Certo, adesso il tutto si è evoluto e si ha a disposizione un inbarazzante assortimento di mezzi di comunicazione sociale, ma MSN era e rimarrà MSN.

Lascia un commento